Un po’ di sano cinismo.

Il bello del condividere poesie è che ti accorgi che un po’ tutti soffriamo. Non capisco se è più un appagamento della mia crudeltà a farmi sentire meglio o il dispiacere nel vedere così tanto amore sprecato. La crudeltà nell’uomo è come il suo respiro è difficile trattenere il fiato sino a morire.

Mosca e Ragno

The Veela harvest spiderwebs (both wild and domesticated) in order to weave into silk fabrics.

Ti cerco nella folla, sotto i sassi e tra il fango degli sguardi dei viaggiatori senza meta. Dimmi ipocrita mentitore se fui io la preda o il carnefice. Tra mosca e ragno esiste solo un sottilissimo filo di seta che li separa. Se la mosca per essere libera distrugge la lucente integrità, il ragno a sua volta anelando brama, due ali per andarsene.

Volami intorno.

Sentirsi così forte da scambiarsi i respiri?notte a te che mi tieni… - Facciabuco.com

Volami intorno come un ricamo, dentro questo ardente cuore immacolato. Toglimi il male con il tormento del tuo corpo. Entrambi saremo peccatori e santi nello stesso istante  in cui io toccherò il tuo coraggio e tu ingoierai la mia fede.

Sotterra la mia poesia.

Noi veniamo da delle radici profonde...🕸️🕸️🕸️

Le parole mi stancano, mi fanno sentire il peso della solitudine. Eppure basterebbe così poco. Un temporale condottiero, che mi risvegli dal torpore di queste ossa epidemiche. Un mattino caldo di lenzuola levigate dalle abili mani di un falegname. Un risveglio di bosco e di fiori di taranta selvatica. Ho bisogno di uno spirito malvagio, che per una notte di sentimento sotterrasse la mia poesia nella terra e con la sua carne mi accogliesse da diventare una cosa sola. Tra il suo corpo e il mio sangue, tra il suo desiderio e le mie radici.